/* CSS Barra dei Cookie */ div#cookieChoiceInfo { background-color: #000 !important; color:#FFF; font-weight:bold; font-size:14px; font-family: Georgia; } #cookieChoiceInfo > a:nth-child(2),a#cookieChoiceDismiss { color: #FFF; background: #e50909; filter:progid:DXImageTransform.Microsoft.gradient(startColorstr='#fedede', endColorstr='#e50909',GradientType=0); text-align:center; padding:3px 12px; text-decoration:none; border-radius:8px; font-family:Georgia; font-size:14px; font-weight:bold;} #cookieChoiceInfo > a:nth-child(2):hover, a#cookieChoiceDismiss:hover { color:#FFF; text-decoration:none; position: relative; top:1px;left:1px; }

giovedì 24 gennaio 2013

You are a mother - Tu sei una madre

Finished:) tonight I'll be weaving in some ends:) Finito:) Stasera nasconderò in po' di codine:)

All the threads to weave in this blanket are the metaphor of my thoughts of the other night...
so many, how to manage, 
am I doing the right thing?, 
am I saying the right thing?, 
overwhelmed by seeing them growing so fast and soon being little women in life 
not being able to protect them everywhere and anytime.

And while looking at his deep brown eyes,
 his words lightened up my thoughts:
"You are a mother".

Thank you DH:)))


Tutti i fili da nascondere in questa copertina sono la metafora dei miei pensieri dell'altra sera...
così tanti, troppi da gestire,
sto facendo la cosa giusta?.
sto dicendo la cosa giusta?,
sopraffatta dal vederle crescere così velocemente e presto essere piccole donne nella vita
non potendo proteggerle sempre e ovunque.

E mentre guardavo i suoi profondi occhi marroni,
le sue parole hanno illuminato i miei pernsieri:
"Sei una madre".

Grazie DM:)

2 commenti:

  1. Ed è così difficile a volte essere una madre...per fortuna abbiamo il sostegno dei nostri compagni!

    RispondiElimina
  2. Sono i pensieri che attanagliano ognuna di noi. La mia "piccola" compie 17 anni il mese prossimo e quando la guardo provo un tuffo al cuore ripensando alla bimba che era qualche anno fa, della quale ho una nostalgia incredibile.
    Non possiamo far altro che accompagnarle nel loro percorso, null'altro.

    RispondiElimina