giovedì 20 ottobre 2011

Knitting places - posti per lavorare a maglia

Last night, before falling asleep, I was thinking about today's post...favorite places where to knit...and there is one image that I kept thinking about...this one, in Bretagne on a road trip with family and friends...I was knitting everywhere, in the car, during lunch time, during sightseeing stops...like a mantra...I was looking for something, I was searching for answers about myself and my creative nature, I needed to be in my world...and somewhere, up on those cliffs, I started to sense the answer to my quest.

Ieri sera, prima di addormentarmi, mentre pensavo al post di oggi...i posti preferiti per lavorare a maglia...un'immagine continuava a tornarmi in mente...questa, in Bretagna, durante un viaggio on-the-road con la famiglia e amici...lavoravo a maglia ovunque, in macchina, durante i pranzi e le visite turistiche...come un mantra...cercavo qualcosa, cercavo risposte su me stessa e la mia natura creativa, avevo bisogno di essere nel mio mondo...e da qualche parte, su quelle scogliere, ho iniziato a intravedere la risposta alla mia domanda.


12 commenti:

  1. Dolce Emma, le donne piu' belle sono poetiche e creative, buona giornata....

    RispondiElimina
  2. ho una sola cosa da dire : che invidiaaaa!!
    è bellissima quest'immagine, e sei bellissima tu, con quel sorriso così dolce :)

    RispondiElimina
  3. io invece ogni giorno mi sento sempre più stretta in un lavoro che ho scelto, ma che forse non amo più.
    susi

    RispondiElimina
  4. Wow, Katia, grazie di cuore per le tue dolcissime parole:):)) Buona giornata anche a te:)

    RispondiElimina
  5. Grazie saraq:):):) grazie di cuore:):):) Per il tuo dolcissimo commento:):):)

    RispondiElimina
  6. Ciao Susi:):) Mi dispiace che tu ti senta stretta in un lavoro che avevi scelto:) Ti abbraccio forte:):)

    RispondiElimina
  7. Il tempo della Bretagne è perfetto per lavorare a maglia ! Pero, se dovesse scegliere il mio posto preferito sarebbe quello : http://ktyfamily.canalblog.com/archives/2011/08/10/21767448.html In villegggiatura, sul Lago di Garda

    RispondiElimina
  8. con un sorriso così solare ed intenta nel tuo lavoro, scommetto che non sentivi neanche il freddo

    RispondiElimina
  9. Mi sento in piena sintonia con ciò che hai scritto!

    RispondiElimina
  10. Kty:) Bellissimo il Lago di Garda:)))

    RispondiElimina
  11. Hai assolutamente ragione Francesca, ero talmente assorta che non sentivo il freddo e il vento:)))

    RispondiElimina